Cagliari

Sni solidale con Mauro Pili. Domani sit-in al tribunale di Cagliari

Bustianu Cumpostu: “Disponibili a collaborare o anche intraprendere iniziative a suo favore”. Il presidio di solidarietà inizierà alle 9.00

Sni solidale con Mauro Pili. Domani sit-in al tribunale di Cagliari

Di: Antonio Caria


“SNI, senza se e senza ma è solidale con Mauro Pili accusato e chiamato a processo per essere, come sardo, entrato in una parte di territorio dei sardi ingiustamente impedito, per usi non utili al popolo sardo e da esso subiti con gravi danni, alla salute, al territorio e alla sovranità”. 

A dirlo in una nota è Bustianu Cumpostu, leader Sdi Sardigna Natzione Indipendentzia che aggiunge: “SNI che ha subito tanti processi per atti simili ed anche per atti di ribellione compiuti nello stesso sito, Poligono di Capo Teulada, ritiene che Mauro Pili abbia fatto solo ciò che tutti i sardi dovrebbero fare, rendere evidente l’incompatibilità dell’occupazione militare con gli interessi base del popolo sardo e chiederne – queste ancora le sue parole – la cessazione, non il ridimensionamento ma la cessazione, con conseguenti oneri di riconversione e risanamento a totale carico dello Stato che tale disastrosa servitù ha imposto alla Sardegna”.

“SNI, come per tutti i casi di espressa solidarietà decisa dalla dirigenza del movimento, – conclude Cumpostu – si dichiara disponibile a collaborare o anche intraprendere iniziative a favore di Mauro Pili e di tutti i perseguitati dalla giustizia di uno Stato che la usa come strumento di potere e di repressione".

A questo proposito, nella giornata di domani 21 maggio dalle 9.00 si terrà un presidio di solidarietà di fronte al tribunale di Cagliari.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop