Padria

Settimana Santa padriese con il Cuncordu Planu de Murtas

Attesa per S’Iscaravamentu cantadu in programma venerdì 19 aprile alle 20.00

Settimana Santa padriese con il Cuncordu Planu de Murtas

Di: Antonio Caria


Vanno avanti gli appuntamenti della Settimana Santa padriese, iniziati ieri 14 aprile con la benedizione delle Palme e la Santa Messa. Questo pomeriggio (15 aprile) e mercoledì 17 aprile alle 18.00 sarà celebrata la funzione liturgica.

Giovedì 18 alle 18.30 sarà celebrata la Messa in Coena Domini (Lavabo), seguita dall’ora santa. Venerdì 19 alle 12.00 si procederà al rito de “S’incravamentu” mentre alle 20.00 il momento clou con la liturgia della passione, l’adorazione della Croce e “S’Iscravamentu” animato dal Cuncordu  Planu de Murtas di Pozzomaggiorese.

Così come lo scorso anno, sarà possibile ascoltare le bellissime voci di Graziano Arru e Salvatore Spanu (boghes), Francesco Deriu (Mesa Boghe), Stefano Leoni e Antonio Fadda (Contra), Sergio Fadda e Pier Giorgio Masia (Basciu) che proporranno il Miserere, lo Stabat Mater, Sette Ispadas de dolore e No mi giamedas Maria.

Sabato 20 alle 22.00 sarà celebrata la Veglia Pasquale. Domenica 21 alle 8.00 nuova funzione liturgica, stavolta nella Chiesa di San Giuseppe. Alle 10.30 avrà luogo “S’Incontru” e la Santa Messa di Pasqua.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop