In Sardegna

Belvì, “Dicembre in Barbagia”: ottimo cibo, canti e balli della tradizione

Il primo evento si terrà domenica 16 dicembre. L'appuntamento sarà con il raduno del Folklore regionale.

Belvì, “Dicembre in Barbagia”: ottimo cibo, canti e balli della tradizione

Di: Redazione Sardegna Live


Tre i grandi appuntamenti da non perdere che coinvolgeranno grandi e piccoli organizzati dal Centro Commerciale Naturale, dal Comune, dalla Regione e in collaborazione con le associazioni locali.

Il primo si terrà domenica 16 e vedrà protagonisti i bambini dei mini Folk e dei mini gruppi di maschere etniche.

“Pitzinnos in festa”, raduno del Folklore regionale, realizzato dall'Ente di promozione Sociale Opes Nuoro, sarà un viaggio tra voci, suoni, danze e colori. 

L’evento, presentato da Giuliano Marongiu e Roberto Tangianu, si aprirà alle 15 e vedrà alternarsi il Mini Folk Pro loco Tradizioni Popolari di Macomer; il Mini Folk Pro loco di Samugheo; il Mini Folk Santa Rughe di Orosei; il Mini Folk Tradizioni popolari di Galtellì; il Mini Folk di Bortigali; il Gruppo 2000 Dance di Pozzomaggiore; i Mamutzones di Samugheo, il tenore di Pattada e i bambini della Scuola dell’infanzia di Belvì.

La manifestazione sarà trasmessa in diretta dalla testata giornalistica Sardegna Live.

Sabato 22 e domenica 23 dicembre sarà il weekend all'insegna delle eccellenze enogastronomiche e volto alla valorizzazione dei prodotti locali. Due giornate tra seminari, show cooking, degustazioni dei vini e della birra prodotta con le castagne del territorio. Il tutto coordinato dall'Enogastronomo Gilberto Arru e da un noto chef Isolano.

Nello specifico, il programma della manifestazione “I luoghi del cibo, la Barbagia di Belvì e le sue eccellenze  gastronomiche”, organizzata dalla Gastronomia Pitzu e Pranu, finanziata dalla Camera di Commercio in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale Belvì, l'Agenzia LAORE e l’Unione Regionale Cuochi Sardegna, sarà così articolato: sabato alle ore 10:30 si terrà il seminario dal titolo “Un Menù appetibile per un turismo sostenibile”, a cura del  giornalista e critico gastronomico Gilberto Arru, accompagnato da un rinomato chef della nostra Regione e dall’Agenzia Laore Sardegna e Unione Cuochi Regione Sardegna;

alle 15:30, Show Cooking con l’elaborazione di piatti della tradizione popolare utilizzando prodotti locali a cura degli chef della Barbagia di Belvì; alle 16:00, apertura degli stand di valorizzazione dei prodotti locali inseriti nella Rassegna gastronomica, con possibilità di acquistare e/o ordinare i Cesti Promozionali con i prodotti e le ricette della manifestazione; alle 18:30, un rinomato  chef ospite della manifestazione si esibirà nella preparazione di alcuni piatti con le ricette elaborate durante lo show cooking e alle 20 si terrà l’Aperi Gusto presso i locali Commerciali aderenti.

La giornata di domenica si aprirà alle 10 con la visita esperienziale alle aziende locali in cui si producono gli alimenti protagonisti della rassegna gastronomica a cura dell’agenzia Laore; alle 13.00 si terrà la degustazione dei piatti proposti nella rassegna gastronomica nei ristoranti locali; alle 16 la presentazione delle ricette elaborate dagli chef partecipanti allo Show Cooking e, infine, alle 18:30 l’Aperi Gusto presso i locali Commerciali aderenti.

Il mese di dicembre si concluderà con “Capodanno in Barbagia”: l’appuntamento è sabato 29, domenica 30 e lunedì 31. Tre giorni di show cooking e musica in Piazza. E poi l’ultimo dell’anno si festeggerà con un gustoso cenone con le ricette degli chef della manifestazione "l Luoghi del Cibo". L’evento è organizzato dall'Associazione Culturale i Sapori di Barbagia, in collaborazione col Centro Commerciale Naturale Belvì, l’Agenzia LAORE e l’Unione Regionale Cuochi Sardegna.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop