Isili

Lite tra rom: tre arresti

I giovani sono stati poi rimessi in libertà senza alcun provvedimento cautelare.

Lite tra rom: tre arresti

Di: Redazione Sardegna Live


I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile, unitamente ai militari della locale Stazione, hanno arrestato in flagranza di reato, tre persone di etnia Rom accusate di rapina e violenza privata in concorso.

Secondo quanto ricostruito dai militari, al centro di Isili, intorno alle 12 di giovedì scorso, 9 agosto, è scoppiata una lite fra quattro ragazzi, tre donne e un uomo. Al culmine della stessa, per cause ancora da chiarire, tre di loro, con violenza, si sono impadroniti dello smartphone di una delle tre donne che hanno poi tentato di caricare a bordo della loro auto.

Un passante che ha assistito all’episodio ha allertato immediatamente i Carabinieri: sul posto sono quindi giunti una gazzella del Nucleo Radiomobile e una pattuglia della Stazione.

I tre, alla vista dei Carabinieri, avrebbero tentato, senza successo, la fuga.

Dopo le fasi concitate dell’arresto, da un accurato controllo i militari, come da loro riferito, hanno trovato il cellulare rubato a bordo della vettura, restituito poi alla donna, la quale ha formalizzato la denuncia per la rapina e la violenza subita.

Il giudice del tribunale di Cagliari, nella mattinata di ieri 10 agosto, ha convalidato gli arresti di Milanovic Silvana, 30enne, Milanovic Valeria, 18enne e Milanovic Bobi, 24enne, tutti di etnia Rom e residenti a San Nicolò D’Arcidano, fissando su richiesta dei difensori degli imputati il termine a difesa per il dibattimento al 10 settembre 2018.

Gli stessi sono quindi stati rimessi in libertà senza alcun provvedimento cautelare.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop