Elmas

Merce contraffatta scoperta in aeroporto: nei guai tre senegalesi

Il valore degli oggetti si aggira intorno ai 27mila euro

Merce contraffatta scoperta in aeroporto: nei guai tre senegalesi

Di: Alessandro Congia


I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli (ADM) di Cagliari in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale Aeroporto di Elmas “M. Mameli”, con l’ausilio dei militari della Guardia di Finanza, hanno scoperto un’ingente quantità di merce contraffatta. 

Circa 200 completi da calcio, riconducibili ai prodotti ufficiali delle società calcistiche Barcellona, Paris Saint Germain, Real Madrid, Juventus e 7 orologi di marche quali Louis Vuitton, Gucci, Chanel, Guess, Rado, per un valore complessivo di circa 27mila euro, sono stati rinvenuti all’interno dei bagagli di due donne e di un uomo originari del Senegal, residenti in Sardegna, provenienti da Dakar via Roma-Fiumicino. 

I passeggeri non sono stati in grado di produrre documentazione valida che comprovasse l’acquisto o l’originalità della merce. I periti delle società titolari dei marchi, contattati dai funzionari dell’Agenzia, hanno confermato la contraffazione della merce, che é stata sequestrata, mentre gli autori dell’illecito sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per commercio di prodotti contraffatti.

La merce, confezionata in maniera molto accurata, rappresentava una perfetta imitazione degli originali tale da trarre in inganno anche gli acquirenti più attenti.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop