In Sardegna

Furto di energia elettrica: 65enne indagato

L'uomo è stato individuato dai carabinieri in collaborazione con gli operai Enel

Furto di energia elettrica: 65enne indagato

Di: Redazione Sardegna Live


I carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro, impegnati nella lotta alle manomissioni di contatori di energia elettrica e della rete idrica, hanno indagato un 65enne accusato di aver sottratto fraudolentemente energia elettrica.

Nella mattinata di ieri, durante un servizio di controllo predisposto dal Comando Compagnia di Siniscola, svolto unitamente a personale dell’Enel, i militari hanno denunciato alla Procura di Nuoro un 65enne, allevatore, per il reato furto aggravato continuato.

Nel corso dell'ispezione al cassonetto metallico, contenente il contatore che si collega a quello del privato, i carabinieri hanno accertato una manomissione, che permetteva di rallentare la registrazione dei consumi.

Al momento non è dato quantificare il volume elettrico sottratto impropriamente alla società, le dovute verifiche sono in corso da parte degli operai.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop