Cagliari

"Grazie maestra Lau": lettera e richiesta speciale da parte dei suoi piccoli alunni

"A me e agli altri Cuoricini ( questo il nome della sua classe alla materna) piacerebbe fare una sorpresa alla nostra maestra Laura"

Di: Francesca Melis


La scuola è la seconda casa dei bambini, il luogo in cui trascorrono la maggior parte del loro tempo. Non sempre è facile per i genitori trovare quella più adatta al proprio figlio, non sempre per i bambini è facile lasciare la mano del genitore ed entrare in classe da solo. Il rapporto e la sinergia tra la scuola e la famiglia sono fondamentali per la crescita e la formazione del bambino, per cui è sempre necessario si crei un legame di fiducia e di comunicazione quotidiana tra le parti.

Qualche domenica fa ho incontrato il mio giovane amico Leo e mi ha detto “ Francy lo sai che l’anno prossimo vado alla scuola elementare ?”. Caspita come passa il tempo! “ Tu scrivi vero? A me e agli altri Cuoricini ( questo il nome della sua classe alla materna) piacerebbe fare una sorpresa alla nostra maestra Laura che è sempre stata buona e ci ha fatto fare tante cose belle in questi anni insieme, ci dai una mano?” Sono rimasta un po’ stupita da questa richiesta, ma come dire di no ad un bambino che con gli occhi sgranati, uno sguardo buffo e un sorriso enorme sia aspetta il tuo aiuto? “ Certo Leo, sarò ben felice di darvi una mano.” Complici le mamme, i piccoli cuoricini mi hanno mandato il loro messaggio per maestra Laura, chiedendomi di poterlo pubblica affinché tutti sapessero quanto questa giovane maestra sia stata fondamentale per loto in questi cinque anni di scuola materna.

“Ciao maestra Lau, purtroppo sapevamo che questo giorno sarebbe arrivato e che tu avresti lasciato le nostre manine per prendere quelle di altri bambini che arriveranno presto nella tua scuola, ormai noi siamo cresciuti e dobbiamo andare nella scuola dei grandi e tu non ci puoi più accompagnare. Ci accompagnerai vero? Perché salutarti ci fa scendere la lacrimuccia e non vederti più ci dispiace tanto. In questi 5 anni abbiamo fatto tante cose belle con te, oltre ai compitini ci hai insegnato a rispettarci, a condividere gli spazi, i giochi e a diventare amici, si perché noi ci vogliamo bene, perché tu ci hai insegnato che l’amicizia è un sentimento fondamentale nella vita dei grandi e dei piccini.

Ora cambia tutto e noi a settembre andremo alle elementari, ci spaventa un po’ questo, ma tutto l’amore che ci hai dato, tutti i tuoi insegnamenti resteranno sempre scalfiti nei nostri cuori. Non tutti frequenteremo la stessa scuola, magari ci perderemo di vista perché ognuno prenderà la sua strada, ma non potremo mai dimenticare quella bella maestra sempre sorridente che ci ha conquistato fin dal primo giorno, che è entrata a far parte delle nostre famiglie e ci ha trattato come fossimo figli suoi. Per questo GRAZIE maestra Laura. Ah scusaci non arrabbiarti se abbiamo dato una tua foto, ma noi siamo orgogliosi che tu abbia indossato il vestito fatto da Noi quando ci hai consegnato il nostro primo diploma. Ti vogliamo bene maestra Lau!"

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop