Cagliari

Sgominata la banda dei criminali spacciatori: tre arresti

La Squadra mobile della Questura ha chiuso il cerchio sul sodalizio che operava in città

Sgominata la banda dei criminali spacciatori: tre arresti

Di: Alessandro Congia


Un sodalizio criminale a tutti gli effetti dedito allo spaccio di droga, rapine, aggressioni in città, non ultimo un sequestro di persona in forma "lampo" per intimidire chi doveva loro dei soldi.

La squadra mobile, divisione antirapina della Questura, coordinata dal dirigente Marco Basile, ha stretto il cerchio sui tre soggetti pregiudicati: si tratta di Alexander Kapitonov, di nazionalità russa, classe 1995, Andrea Castagna, del '94 e Lee Christopher Cruz, di Cagliari, classe 1993.

Grazie alla testimonianza delle vittime delle rapine perpetrate nel capoluogo, alla visione dei filmati delle telecamere di sicurezza esterne ai negozi, i tre sono stati incastrati dai poliziotti: durante le perquisizioni domiciliari sono stati rinvenuti anche denaro, caschi di moto, ricetrasmittenti e vestiario inconfondibilmente utilizzato durante le attività criminose.In particolare Castagna sarebbe il rapinatore del negozio "Oriental Market" alla Marina, avvenuto il 28 marzo scorso. Gli investigatori hanno anche accertato che lo spaccio di droga avveniva in "disprezzo" alle altre bande di pusher cagliaritani. Recuperati circa 16mila euro, sebbene gli agenti sono certi che l'attività di spaccio, prevalentemente cocaina, avrebbe fruttato oltre 100mila euro.

I tre soggetti, definiti sbandati e disorganizzati, avevano creato un clima di paure e terrore in città. Gli arrestati si trovano rinchiusi nel carcere di Uta, tranne Kapitonov che si trova a Bancali, Sassari, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop