Sinnai

Motocavalcata del Serpeddì, Sinnai si prepara alla quinta edizione

Domenica 25 marzo 2018, Sinnai come ogni anno in concomitanza della domenica delle Palme il Motoclub Sa Palestra Sinnai organizza la 5° Motocavalcata del Serpeddì

Motocavalcata del Serpeddì, Sinnai si prepara alla quinta edizione

Di: Alessandro Congia


Domenica 25 marzo 2018, Sinnai, come ogni anno in concomitanza della domenica delle Palme, il Motoclub Sa Palestra Sinnai organizza la 5° Motocavalcata del Serpeddì.

Sarà una manifestazione non competitiva aperta a tutte le moto in regola con il codice della strada ci sarà un percorso con delle varianti soft, hard & extreme. 

La Motocavalcata sarà aperta anche ai quad che seguiranno il percorso soft. Novità di quest’anno sarà l’apertura dell'iniziativa ai MaXienduro con un percorso panoramico. Il nuovo tracciato interamente rivisto e diverso dagli anni precedenti sarà lungo circa 80 Km e si svolgerà nei territori tra Sinnai e Burcei dove a metà percorso ci sarà un break, mentre a fine percorso è previsto uno spuntino da palestrato con vino e birra. Al termine del giro ci sarà una ricca lotteria con tanti premi. 

GLI ALBORI. Nel 2014, nasce il motoclub  Sa palestra, Sinnai (un paese di circa 16000 abitanti), ad appena 14 chilometri da Cagliari, un gruppo di amici, appassionati  di moto enduro non agonistico, seduti al tavolino di un bar , decidono di fondare il motoclub sa palestra.  Così inizia l’ avventura, organizzando la prima motocavalcata del Serpeddi.   

IL CIRCUITO.   Serpeddi : è un rilievo di 1069 metri, situato nel territorio  di Sinnai, è  la vetta più alta del parco sette fratelli: “Nella prima edizione – dicono i promotori – abbiamo registrato oltre 100 piloti iscritti. Nella seconda edizione, entusiasti dei risultati, abbiamo lavorato per migliorarci sempre più, infatti nella 3^ edizione abbiamo registrato oltre 200 piloti partecipanti. La nostra è una manifestazione attesa, non solo dal nostro paese, ma anche da tutti i paesi della Sardegna che ci raggiungono con le loro moto.  Grazie al nostro paese che ci sostiene con offerte volontarie da parte dei piccoli commercianti locali  come sponsor ci permettono di  proporci anche quest’anno con la quarta edizione. Domenica 25 aprile 2018, la moto cavalcata, intorno alle 14 il rientro dei piloti, vengono accolti nella piazza centrale del paese, dove sono allestiti degli ampi gazebo che ospitano oltre 400 persone. Lo staff  provvede  a fare accomodare piloti, mogli, figli e amici, per poi consumare un abbondante pranzo con le nostre specialità  sarde. Antipasti vari, salumi e prosciutto di cinghiale, formaggi, la classica pasta malloreddusu  con salsiccia, fagiolata con salsiccia, pecora in umido, maialetto arrosto, il tutto accompagnato da ottimi vini locali, per poi degustare i nostri classici dolci sardi ,accompagnati dal nostro mirto, mentre lo speaker annuncia l’inizio della lotteria a premi”. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop