Roma

L'Agnello di Sardegna Igp conquista il “Circo Massimo”

Battista Cualbu: «Abbiamo testato la proposta dell’agnello sotto vuoto e i nuovi tagli con i quali intendiamo promuoverlo».

L'Agnello di Sardegna Igp conquista il “Circo Massimo”

Di: Antonio Caria


Una tre giorni al Villaggio Coldiretti piena di soddisfazioni per i prodotti sardi. Tra i più che hanno riscosso apprezzamento l’agnello di Sardegna Igp, presente grazie alla Cooperativa La Genuina di Ploaghe.

«Una bellissima manifestazione che ci ha consentito di avere un nostro spazio per promuovere l’agnello sardo Igp – ha sottolineato il presidente del Consorzio Battista Cualbu -. La vendita diretta in una kermesse cosi importante e partecipata ci consente di testare direttamente con il consumatore il prodotto. Abbiamo potuto testare la proposta dell’agnello sotto vuoto e i nuovi tagli con i quali intendiamo promuoverlo».

«Anche questa manifestazione ci testimonia che la strada della destagionalizzazione che stiamo seguendo è quella giusta – ha rimarcato il direttore del Contas Alessandro Mazzette -. Non potendo intervenire direttamente sulla stagionalità dei parti delle pecore ci siamo attivati  nel trovare nuove metodologie di conservazione del prodotto al fine di aumentarne la self Life. L’obiettivo è quello di avere un offerta costante lungo tutto l’arco dell’anno evitando la congestione del mercato che avviene regolarmente nei mesi invernali dove l’eccesso di prodotto e la riduzione dei consumi provocano un repentino abbassamento del prezzo dei nostri agnelli».

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop