Cagliari

CAGLIARI | La vanità maschile e femminile. L'arma e il gioiello

CAGLIARI | La vanità maschile e femminile. L'arma e il gioiello

Un naturale passaggio tra il mondo delle armi e quello dei gioielli in oro e argento, uno prettamente maschile e l’altro femminile, uniti da un unico motivo, la ricerca di abbellirsi con un oggetto e la vanità di usarlo. Il Polo Museale della Sardegna, giovedì 25 gennaio 2018, alle 17.00, nell’affascinante complesso architettonico dello Spazio San Pancrazio, in Cittadella dei Musei, Piazza Arsenale,1- Cagliari, presenta la mostra “La vanità maschile e femminile. L’arma e il gioiello”.

Seguendo il filo della vanità, saranno esposti numerosi gioielli della collezione composta da 466 esemplari tra orecchini, collane, anelli, spille, pendenti, bottoni, portachiavi, spuligadentes, portaprofumi, tabacchiere, cammei miniature e pietre incise, cinture, fibbie, rosari, amuleti. Costituirà un elemento di congiunzione anche lo Spadino di Napoleone rappresentativo della cultura artistica neoclassica. Le sue decorazioni rappresentano il gusto per il classicismo diffuso in diversi reperti della Pinacoteca nazionale. Ad inaugurare la mostra sarà Salvatore Carboni, già docente dell’Università degli Studi di Cagliari, Dipartimento di  Scienza della Terra, che terrà una conferenza dal titolo “L’argento in Sardegna”. Verranno  illustrati, attraverso una sintesi storica, l’estrazione e lo sfruttamento dell’argento.

L’evento rientra nel calendario delle manifestazioni previste per Musei di Storie sul tema Oro e Argento.

La mostra sarà visitabile fino al 10 marzo 2018, dal martedì al sabato dalle 9.00 alle 13.00.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop