Gruppo Folk "Tradissiones Populares" | Silanus


STORIA DELL'ASSOCIAZIONE

Il Gruppo Folk Tradissiones Populares nasce a Silanus nel 1974, grazie all'allora tenente colonello Gianfranco Scalas, che insieme ad un gruppo di amici e abitanti di Silanus decisero di dar vita all'associazione. Inizia così un percorso lungo più di quarant'anni, legato alle tradizioni, alla valorizzazione dei balli tipici della comunità, uno tra i più importanti "Su ballu sardu silanesu" o "ballu de Tiu Nanneddu", alla ricerca di usi e costumi del tempo. Nel 1978 il gruppo istituisce la prima "Rassegna di Arti e Tradizioni Popolari", riservata alle espressioni di cultura popolare della Sardegna. 

Dopo un periodo di stallo, nel 2006 la formazione riprende a pieno le attività, portando avanti quello che era già stato messo in piedi anni addietro. Da allora sino ai giorni nostri l'associazione continua a tramandare le proprie tradizioni alle nuove generazioni, e ha istituito anche il mini folk Tradissiones Populares.

Dalla sua istituzione ha sempre partecipato alle grandi sagre e eventi di maggior rilievo in Sardegna come Sant'Efisio, la Cavalcata Sarda, il Redentore. La formazione si è esibita in numerose piazze sarde, italiane ed internazionali. Il gruppo di ballo, nel 2014, prese parte come unico gruppo italiano al festival internazionale "Parbèg Laveils", che si svolge a Klaipèda, la più importante città portuale della Lituania che si affaccia sul Mar Baltico. 


ABBIGLIAMENTO FEMMINILE

L’abito femminile si distingue in due tipi: quello di uso quotidiano e quello da sposa. 

La particolarità, oltre che nelle diverse fogge, sta proprio nel fazzoletto. Infatti nell’abito quotidiano il fazzoletto è di tibet damascato di color vinaccia o viola a fiori ed è chiuso con un lembo che sporge sullo zigomo, mentre in quello da sposa è di colore bianco in seta, o comunque di colori chiari, e i suoi lembi vengono chiusi sotto al mento formando un fiocco chiamato rosa. Al di sopra di esso si mette il velo da sposa.

Inoltre l’abito è composto da:

- un corpetto rosso in panno ricamato sulle braccia e nella parte posteriore con dei motivi floreali;

- un bustino in broccato di colore rosso, viola, verde o blu con dei grossi fiori posti in maniera simmetrica;

- una camicia in cotone ricamata che fuoriesce dalle maniche del corpetto a sbuffo;

- una gonna in orbace o panno plissettata con una balza sempre a fantasia floreale.

A completare il tutto alcuni gioielli e le scarpe rigorosamente nere.


ABBIGLIAMENTO MASCHILE

L’abito maschile è composto da:

- la "berrita" in panno o orbace di colore nero;

- la camicia bianca, "su entone", con colletto alla coreana;

- "su corittu", un giubbino aperto di orbace o panno di colore nero, impreziosito da una fila di 9 bottoni posti in entrambi in lati, in modo tale da poter essere richiuso a scelta, e delle rifiniture romboidali ai bordi della scollatura, delle maniche e del petto;

- "sa este", gilet smanicato in orbace o panno di colore nero, con tasche laterali e rifiniture romboidali;

- "sas ragas" o gonnellino in orbace o panno nero a grandi plissettature, con una fascia che cinge da un lato all’altro la gonna e passa in mezzo alla gambe con una bordatura in panno rosso;

- i pantaloni bianchi da mettere sotto il gonnellino, le mezze calze, nere in orbace o panno, rifinite sulla parte bassa da una bordatura di panno rosso e le scarpe nere.

L’uomo può inoltre indossare dei pantaloni neri in fustagno sorretti da una cinta legata in vita, usati a Silanus fino agli anni ‘90.


CURIOSITA'

Silanus è un piccolo paese di 2.300 abitanti circa, situato ai piedi del Montarbu, il piccolo centro è molto conosciuto per via del famosissimo complesso di Santa Sabina o Santa Sarbana, dove è possibile ammirare la chiesa e l’omonimo nuraghe.

Un’altra importante ricchezza del paese è la cava di pietra scavata nella roccia, che consente di individuarlo facilmente sia dalla SS129 ma anche da altre zone molto più lontane.

TUTTI I GRUPPI FOLK PROTAGONISTI

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop