Torralba

Assalto camion latte a Torralba: "Non ti uccidiamo perché sei un ragazzino"

Un inquietante messaggio in sardo da parte dei banditi che hanno dato alle fiamme il mezzo

Assalto camion latte a Torralba:

Di: Redazione Sardegna Live


"No ti occhimus ca ses pitzinnu, ma a s'attera olta b'ada a essere su moltu", "Non ti uccidiamo perché sei un ragazzino, ma la prossima volta ci scapperà il morto". Sarebbero queste, secondo La Nuova Sardegna, le parole rivolte dai banditi a Francesco Lai, 27enne di Ittiri, autista del camion per il trasporto latte dato alle fiamme ieri a Torralba.

Un messaggio inquietante, specie se pronunciato da chi si apprestava a distruggere il mezzo armi in pugno e col volto coperto.

Il quarto assalto in pochi giorni alle cisterne, dopo quelli registratisi a Orune, Nule e Irgoli, dà la misura di quanto la vertenza latte rischi di essere tutt'altro che risolta. L'attacco arriva infatti poche ore dopo la firma dell'accordo sul prezzo del latte firmato in Prefettura a Sassari. Ora gli autisti minacciano di arrestare i mezzi.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop