Monserrato

Monserrato. Dopo lite dà fuoco all'auto di un assicuratore: video incastra 45enne

Si trovava già in carcere per maltrattamenti alla madre. Adesso dovrà scontare un'ulteriore pena

Monserrato. Dopo lite dà fuoco all'auto di un assicuratore: video incastra 45enne

Di: Giammaria Lavena


Ieri a Uta, i carabinieri della Stazione di Monserrato hanno notificato ad un 45enne del luogo con precedenti di polizia un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Cagliari-Ufficio Gip. L'uomo si trovava già in carcere per precedenti maltrattamenti nei confronti della madre. I militari sono venuti però a conoscenza di un altro episodio del quale il 45enne è stato incriminato. 

Il tutto è iniziato per una lite in strada avvenuta l’estate scorsa a Monserrato. L’uomo era andato a sbattere con la propria auto contro quella di un noto assicuratore del posto. Ne era nata una polemica e l'accusato aveva inseguito l’occasionale vittima con un cacciavite in mano. Pertanto era stato denunciato dai carabinieri. Qualche mese dopo, a cavallo fra 2020 e 2021, le auto dell’assicuratore e di suo fratello sono state date alle fiamme. 

Delle videocamere riprendono tutto. Si vedono due uomini che arrivano in moto e danno fuoco a un’autovettura. Dal telefonino sequestrato al piromane sarebbe emersa un’App “contapassi” che va a corroborare gli spostamenti fatti attorno al luogo del delitto durante i sopralluoghi finalizzati al compimento dell'atto. 

Dopo le accurate indagini l’ipotesi di reato accolta dal pubblico ministero e poi dal gip è stata quella di “atti persecutori”. Scontata la prima condanna l’uomo ne dovrà dunque affrontare un’altra. 

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop