Gruppo Folk "Antica Città di Solki" | Sant'Antioco


STORIA DELL'ASSOCIAZIONE

Il Gruppo Folk "Antica Città di Solki" nasce a Sant'Antioco nel settembre 2016 grazie all'incontro di giovani appassionati alle vere tradizioni.

Effettuando una ricerca accurata, con testimonianze di foto e tantissimi pezzi originali, si sono ricostruite le varie fogge utilizzate nel paese, andate disperse negli anni '50.


ABBIGLIAMENTO FEMMINILE

Esistono diverse tipologie di abiti femminili che variano a seconda del ceto e stato sociale e del periodo di utilizzo.

Tra le foto antiche si sono ritrovati diversi copricapi, tra cui la "Mantilia", scialle in seta, velo bianco, scialle in Tibet ricamato e "panniciu de coroi", che sono i copricapi che venivano utilizzati nelle occasioni più importanti.

I fazzoletti grandi di cotone venivano usati nelle occasioni meno formali e nella quotidianità ed erano accompagnati nel periodo invernale dal "panneddu", copricapo in orbace nero, plissettato, utilizzato con gli abiti giornalieri.


ABBIGLIAMENTO MASCHILE

L'abito maschile in uso fino al primo decennio del Novecento è composto dal pantalone in orbace a campana, mutandoni e camicia bianca in tela, il gilet nero o blu scuro in panno, berritta e giacca, a cui si aggiungevano a seconda dell'occasione sereniccu, gabbanu e mastruche .


CURIOSITA'

L'isola di Sant'Antioco, situata a sud-ovest della Sardegna, vanta la Sagra più antica dedicata al martire Sant'Antioco.

E' un paese ricco di storia e archeologia, anticamente chiamato Sulky, ha subito tantissime dominazioni da diversi popoli.

Esistono diversi siti archeologici costituiti da tombe fenicio-puniche, utilizzate come abitazioni, che hanno preso il nome di Villaggio Ipogeo.

TUTTI I GRUPPI FOLK PROTAGONISTI

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop