Cagliari

Cagliari Cremonese 1-0, Faragò regala il passaggio del turno in Coppa Italia

I rossoblu accedono al quarto turno di coppa grazie alla rete di Faragò nella ripresa. Sfideranno la vincente fra Verona e Venezia

Cagliari Cremonese 1-0, Faragò regala il passaggio del turno in Coppa Italia

Di: Marco Orrù


Il Cagliari batte la Cremonese 1-0 grazie al gol di Faragò a metà ripresa ed accede al quarto turno di Coppa Italia dove troverà la vincente di Verona-Venezia. I rossoblù hanno dovuto soffrire parecchio prima di andare in vantaggio, visto che la Cremonese di Bisoli, in precedenza, aveva preso due pali, con il portiere Vicario che ha sventato almeno altre 4 palle gol importanti. Dopo la rete del vantaggio il Cagliari ha poi gestito, anche con l’ingresso di diversi titolari e ha portato a casa una vittoria comunque importante. 

LA CRONACA

Ampio turnover per mister Di Francesco che propone Vicario in porta, Tripaldelli a sinistra e Faragò a destra, Klavan-Pisacane centrali, Oliva e Marin davanti alla difesa, Tramoni e Ounas sulle fasce, Caligara dietro l’unica punta Pavoletti. 

Partita che inizia a rilento, anche a causa dell’atmosfera molto silenziosa vista la chiusura dello stadio al pubblico. All'8' un bel contropiede della Cremonese viene sprecato da Buonaiuto che fallisce il passaggio finale. Al 16’ colpo di testa di Pavoletti che finisce alto, con la partita che finalmente diventa frizzante.

Il Cagliari non riesce a trovare la giocata giusta, soprattutto nell’ultimo passaggio, mentre la Cremonese, a metà tempo, prende campo. È ancora Pavoletti, di testa, al 33’ a rendersi pericoloso dopo un corner di Marin, palla anche stavolta alta. Al 40’ l’occasione più importante del primo tempo: Ounas dentro per Tramoni, tiro a giro del francese e palla di poco a lato. Al 44’ arriva poi la più grande occasione della Cremonese nei primi 45’ Buonaiuto piazza il destro, ma Vicario si allunga e devia in corner. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. 

Dopo nemmeno 20 secondi della ripresa, Ounas piazza un sinistro a giro all’incrocio dei palo che Volpe para in tuffo. Sul corner successivo Faragò gira al volo, palla sulla parte superiore della traversa. Dopo al 12’ altra grande occasione per la Cremonese con Crescenzi che col sinistro dal limite dell’area impegna severamente un attento Vicario. Al 16’ palo per la Cremonese con il neo entrato Nardi che con un preciso destro da fuori stava per beffare Vicario che poi è bravo sulla respinta.

Al 20’ tripla occasionissima per la Cremonese: primo tiro di Valeri respinto da Vicario, palla a Gaetano che prende il palo, poi altro tiro di Buonaiuto e ancora Vicario. Al 24’ quasi all’improvviso, vantaggio rossoblù: tiro di Ounas, respinta di Volpe, arriva Faragò che col destro la mette dentro. Al 36’ ancora grigiorossi pericolosi con Celar, colpo di testa che Vicario para. Sul capovolgimento di fronte altro colpo di testa di Pavoletti, palla deviata.

Nella ripresa sono entrati Lykogiannis, Carboni, Rog, Joao Pedro e Sottil, al posto di Pisacane, Tripaldelli, Oliva, Tramoni e Marin. Dopo 4’ di recupero l’arbitro fischia la fine del match.

Foto copertina Cagliari Calcio

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop