Sport

Italia, dopo lo spavento c’è la rimonta. Ora la Spagna

Barella show, suo il gol vittoria dopo l’iniziale vantaggio dell’Albania

Italia, dopo lo spavento c’è la rimonta. Ora la Spagna

Di: Redazione Sardegna Live - foto da Nazionale Italiana di Calcio (Facebook)


Buona la prima per l'Italia agli Europei in Germania: 2-1 sull’Albania a Dortmund. Inizio da incubo per gli azzurri che passano in svantaggio dopo 23 secondi, poi la rimonta firmata da Bastoni e Barella.

Gol-lampo della formazione albanese con Bajrami che approfitta di un malinteso difensivo degli azzurri: retropassaggio verso l'area di Dimarco su rimessa laterale, sulla palla si avventa Bajrami che anticipa Bastoni e insacca sotto la traversa. All'11’ arriva il pari azzurro: dagli sviluppi di un angolo battuto da sinistra, Pellegrini pennella sul secondo palo per Bastoni che di testa batte Strakosha. Al 16' l'Italia completa la rimonta con Barella che dopo un controllo di Dimarco, infila di controbalzo con un gran tiro a fil di palo. Azzurri che provano a siglare la terza rete e che poi amministrano, anche se nel finale Donnarumma nega il gol Manaj.

“Si sono viste tante cose buone, che però devono portare da qualche parte. Altrimenti se sono fini a sé stesse non servono a niente. C'era la possibilità di far male più volte, ci siamo costruiti la possibilità di puntare la linea difensiva, ma siamo tornati indietro” ha detto, a Rai Sport, il ct azzurro Luciano Spalletti.

L’Italia aggancia la Spagna (esordio con rotondo 3-0 alla Croazia) in testa al girone B in attesa di sfidarla giovedì alle 21 a Gelsenkirchen.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop