Cagliari

Caos in casa Cagliari: "Dietro il nuovo infortunio di Pavoletti una lite con Birsa"

I due giocatori sarebbero venuti alle mani in un noto locale cittadino. Una serie di indiscrezioni hanno costretto il club e i presunti protagonisti a chiarire: "Fantasie che non meritano commenti"

Caos in casa Cagliari:

Di: Redazione Sardegna Live


"Stavo passando vicino al locale Rimani e sentivo le urla. Macchinoni in doppia fila. E poi Birsa che ha dato un cazzotto nella spalla a Pavoletti, lui ha tiltato e dopo dieci secondi di stop gli ha dato due destri, uno dopo l'altro. Però poi Birsa l'ha massacrato, l'ha buttato in terra e ha iniziato a picchiarlo".

E' solo uno degli audio che circolano in questi giorni su WhatsApp e raccontano di una presunta lite che avrebbe coinvolto davanti a un noto locale di Cagliari i giocatori rossoblu Leonardo Pavoletti e Valter Birsa. Il primo, reduce da un grave infortunio che lo ha tenuto fuori dal campo per l'intera stagione, sarebbe dovuto rientrare nel gruppo fra poche settimane, un recupero fondamentale per la squadra di mister Maran in affanno da diverse giornate. Nei giorni scorsi la società aveva però diffuso un comunicato che annunciava un nuovo infortunio dell'attaccante. Stagione definitivamente terminata per Pavogol. Un duro colpo per il morale della squadra e dei tifosi del Cagliari.

Ma secondo alcune persone che si dicono "vicine" al club, all'origine dei guai fisici del bomber toscano ci sarebbe uno scontro fisico con un compagno di squadra. Le voci si sono fatte sempre più insistenti scatenando la curiosità è le polemiche fra i supporter del club di Giulini.

"E' tutto vero - racconta un altro audio -. Hanno litigato Birsa e Pavoletti all'uscita del Rimani, un locale vicino alla Marina. Pavoletti si è fatto male durante la colluttazione e hanno cercato di nascondere tutto con la regia di Nainggolan fino a quanto, a Genova, Birsa non ha sputt***ato tutto a Maran. Il mister ha tenuto così in panchina Oliva, perché se l'è presa con Birsa che aveva sputt***ato tutto. Poi quando la questione dello sputt***amento è emersa Nainggolan ha appeso al muro nello spogliatoio Birsa a Genova. Quindi c'è una situazione abbastanza pesante con una fronda anti Maran gestita da Nainggolan e una pro Maran con i suoi giocatori storici".

E ancora: "Sta succedendo un casino. Giovedì notte, dopo la cena, erano ubriachi e c'è stata una scazzottata. Le voci girano incontrollate ma lo confermano amici che frequentano il giro e sono bene informati".

I racconti, la cui attendibilità è ovviamente da valutare, sono divenuti sempre più insistenti e hanno costretto la società e i diretti interessati a intervenire facendo chiarezza. Il Cagliari Calcio ha diffuso la seguente nota stampa:

Leonardo Pavoletti ha invece condiviso sulle Instagram stories una foto che lo vede abbracciato a Birsa e scrive, taggando il compagno: "Ragazzi non scherziamo, ma quale lite??". Più duro il commento di Radja Nainggolan: "Ora la tastiera del telefono scotta a molte persone. Ci sono delle persone che raccontano delle storie in note vocali assurde. Ora parlano tutti, poi dicono che vogliono bene al Cagliari. Buonanotte a tutti quelli che vogliono andarci contro. Baci. Per concludere non c'è nessun litigio dentro lo spogliatoio".

LA VERITÀ DI PAVOLETTI SULL'INFORTUNIO: "SCHERZAVO CON CIGA, POI MI SONO FATTO MALE"

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop