Sassari

Gruppo Dinamo inarrestabile. Pozzecco: “Sono grato per quello che stanno dando ad un’isola intera”

Stefano Gentile: “Bravi a rimanere uniti nei momenti difficili”. Il cordoglio per la scomparsa dello storico presidente Dino Milia

Gruppo Dinamo inarrestabile. Pozzecco: “Sono grato per quello che stanno dando ad un’isola intera”

Di: Antonio Caria, fotografia www.dinamobasket.com


“Ormai le mie dichiarazioni le leggo e mi sembra di essere ritardato. Tutti gli allenatori fanno un commento tecnico tattico sulla partita, sono qua per la diciottesima volta a ringraziare i ragazzi, non ho altro da aggiungere. Sono grato per quello che stanno dando ad un’isola intera. Anche oggi sono andati oltre i propri limiti. L’unica cosa che posso aggiungere è che abbiamo di fronte una squadra come Brindisi tostissima che non molla mai e gioca con grande intensità”.

Queste le parole del coach della Dinamo Banco di Sardegna, Gianmarco Pozzecco, al termine di gara 2 con Brindisi, finita 106-97 per i suoi. Una sfida viva sino all’ultimo con i sassaresi bravi a rimanere uniti e a tener testa a Brindisi anche nei momenti della gara meno favorevoli, specie all’inizio del primo quarto.

Una situazione che ha rimarcato anche uno dei protagonisti del match, Stefano Gentile: “È stata una partita tirata, i loro aggiustamenti ci hanno messo in difficoltà, sarà una battaglia a Brindisi così come oggi, nessuno ai playoff ti regala niente. Siamo stati bravi a rimanere uniti nei momenti difficili, siamo stati lì con la testa e abbiamo fatto le cose giuste al momento giusto”.

Non lascia spazio a recriminazioni il commento del coach dei pugliesi Frank Vitucci:“ Chiaramente abbiamo combattuto duramente come leoni fino a quando abbiamo resistito, l’ultimo quarto Sassari è stata quasi perfetta da tre, non ho tantissimo da rimproverare ai miei perché se non siamo arrivati al meglio nei momento cruciali non è certo colpa loro. Abbiamo molta voglia di vincere la prossima partita in casa, fino all’ultimo secondo giocheremo al massimo delle nostre possibilità”.

Intanto la società del presidente Stefano Sardara, in una nota, ha espresso il proprio cordoglio per la scomparsa dell’avvocato Dino Milia, storico presidente che per 33 stagioni ha guidato il club, portandolo dalla serie C sino all'A2.

“Molto più che un presidente, un uomo che ha dedicato la sua vita alla pallacanestro con una passione che ha voluto condividere e mettere a disposizione di tutta la comunità e del movimento, sempre con il suo stile concreto e combattivo – si legge nel comunicato -.  Alla famiglia Milia le più sentite condoglianze da parte della società, nell'indelebile ricordo di colui che ha contribuito a scrivere la storia e a far diventare grande la Dinamo Sassari”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop