Mara

Il Mara festeggia la promozione in seconda categoria

Una storia nata un anno fa. I ragazzi di Nughes festeggiano: “Non ci sono parole per descrivere questa grande soddisfazione”

Il Mara festeggia la promozione in seconda categoria

Di: Antonio Caria


Una storia che inizia circa un anno fa. Un gruppo di ragazzi, appassionati di calcio, decidono di unirsi, di fare gruppo e di riportare in vita una squadra che a Mara, piccolo paese del Villanova di circa 600 abitanti, mancava forse da troppo tempo.

Il lavoro portato avanti per mesi ebbe così i suoi frutti: la nascita dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Mara 1974. L’obiettivo non era solo il puro e semplice divertimento, ma anche quello di mettere in campo tutta l’esperienza in abbinamento alle grandi potenzialità dei giovani.

La squadra presieduta da Angelo Usai venne iscritta al campionato di terza categoria. Una stagione di sacrifici per i ragazzi allenati da Massimiliano Nughes: allenamenti intensi, spirito di gruppo, voglia di vincere. Tutto questo ha portato a un risultato: la promozione in seconda categoria.

Una gioia enorme per questi ragazzi che vede premiato il loro sacrificio, la loro voglia di mettersi in gioco. “È stato un anno pieno di grandi sacrifici ma non possiamo che essere grati con tutti coloro che ci hanno creduto insieme a noi fin dall'inizio, per averli ripagati nel migliore dei modi – hanno scritto sulla loro pagina Facebook

Non sono mancati i ringraziamenti a coloro che hanno creduto in questo progetto: al “Presidente Angelo Usai Ringraziamo il nostro grande Mister Massimiliano Nughes per aver sposato il nostro progetto portandolo avanti con dedizione e impegno, ma soprattutto per aver creato un gruppo vincente e competitivo con la collaborazione del nostro preparatore atletico Pietro Nughes Un immenso grazie va ai nostri leoni per aver dato il massimo partita dopo partita onorando fino alla fine la maglia e i nostri colori portandoli al trionfo finale. Un grazie di cuore al nostro dodicesimo uomo in campo ossia ai nostri super tifosi, sempre presenti al fianco dei nostri ragazzi, dando loro la carica giusta affinché si raggiungesse l'obiettivo, grazie veramente per aver creduto in noi. Senza di voi non ce l'avremo fatta”. 

“Ringraziamo il sindaco Salvatore Ligios e tutta l'amministrazione Comunale di Mara – hanno aggiunto – per averci sostenuto fin da subito e per tutto il periodo del campionato, grazie ancora per la fiducia e per aver creduto in noi. Un grazie di cuore al nostro fotografo di fiducia William Cherchi per aver immortalato tutti i momenti di questa splendida cavalcata trionfale. Ringraziamo tutti gli sponsor che hanno contribuito affinché prendesse vita questa società, grazie veramente. Non ci sono parole per descrivere questa grande soddisfazione”.

“L'amministrazione Comunale –  ha scritto l’amministrazione Ligios – non può che complimentarsi con la società Asd Mara 1974 per la aver vinto il campionato nel proprio girone di terza categoria accedendo cosi alla seconda categoria meritatamente e rigrazia il Presidente del Mara, Allenatore, Giocatori e tutti i Dirigenti che si sono prodigati, senza risparmiarsi in impegno nonostante le difficoltà incontrate durante il campionato, in questa impresa sportiva”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop