Torino

Torino-Cagliari 1-1, Pavoletti riagguanta Zaza

Il Cagliari esce indenne dall'Olimpico di Torino pareggiando un match con diversi ammoniti e tre espulsi

Torino-Cagliari 1-1, Pavoletti riagguanta Zaza

Di: Marco Orrù


Il Cagliari esce indenne dall'Olimpico di Torino pareggiando 1-1 una partita tristissima con diversi ammoniti e tre espulsi, due per il Cagliari (Pellegrini e Barella) e uno per il Toro (Zaza). Era stato proprio Zaza a portare in vantaggio i granata, ripresi dal colpo di testa di Pavoletti.

LA CRONACA. Il Cagliari senza terzini destri, gioca Padoin con Pisacane e il ritorno di Klavan al centro e Pellegrini a sinistra. In avanti la coppia Joao Pedro-Pavoletti. Subito due ammoniti nei primi due minuti: Barella per il Cagliari e Rincon per il Torino. La prima conclusione del match è del Cagliari con Joao Pedro, ma il suo colpo di testa finisce alto. All'8' è Ansaldi con un tiro-cross a spaventare Cragno, mentre un minuto dopo è ancora il portiere rossoblù a distendersi su un tiro pericoloso di Baselli. All'11' traversa di Ionita: sinistro dal limite del moldavo e palla sulla parte superiore della traversa.

Al 24’ tiro fuori di Rincon, col Cagliari troppo rinunciatario. Al 32’ discesa di Barella che poi si fa rubare palla al limite dell’area, l’azione prosegue, ma ancora Barella commette un fallo di mano e l’offensiva sfuma. Al 36’ il Toro protesta per una spinta di Pellegrini su Izzo, ma il Var non interviene. Primo tempo molto nervoso che termina dopo 3’ di recupero, prima di un occasione per Joao Pedro ben parata da Sirigu.

Nella ripresa, al 47’ colpo di testa di Meitè e Cragno che si tuffa per respingere in corner. Al 50’ buonissima occasione per il Cagliari, ma il colpo di testa di Pavoletti finisce di poco a lato. Al 52’ il Torino passa in vantaggio: punizione messa in mezzo, nessuno la tocca, Izzo la ripropone al centro e Zaza è il più lesto di tutti a buttarla dentro. Al 58’ punizione alta di Baselli. Al 69’ tiro debole di Berenguer, attento Cragno. Un minuto dopo bravissimo Sirigu sull’ennesimo colpo di testa di Pavoletti. Al 74’ il Torino rimane in 10 per l’espulsione di Zaza che manda a quel paese l’arbitro.

Il Cagliari ne approfitta e va subito dopo in gol con Pavoletti: dopo uno controllo Var l’arbitro convalida il gol e i rossoblù pervengono così al pareggio. All'81' botta da fuori di Birsa che mette i brividi a Sirigu. All'82' altra svolta della partita con l’espulsione di Pellegrini per doppia ammonizione. All'88' gran botta da fuori di Cigarini e Sirigu attento devia in corner. L’arbitro L’arbitro concede 7’ di recupero. Al 94’ Cerri per un soffio non arriva sull’assistenza di Barella. Al 96’ espulso anche Barella per doppia ammonizione. Punizione di Baselli e grande risposta di Cragno in corner. È l’ultima emozione di un match tiratissimo.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop