Assemini

Guerra del latte: “Il Cagliari Calcio sia solidale con noi, non scenda in campo”

Una delegazione di pastori ha manifestato pacificamente per chiedere un gesto a favore dei pastori e allevatori in ginocchio

Guerra del latte: “Il Cagliari Calcio sia solidale con noi, non scenda in campo”

Di: Alessandro Congia


“Il latte deve essere pagato equamente, i calciatori se possono e se vogliono devono dimostrare la loro solidarietà con noi”. 

Lo dicono apertamente i pastori intervenuti con una delegazione ad Asseminello, stamane, con una richiesta ben precisa: “Il Cagliari domani non deve scendere in campo al San Siro, chiediamo la solidarietà della squadra”.  I pastori lo hanno detto ai microfoni di Videolina, al cronista Alberto Masu, con un monito ben preciso: “Siate solidali con noi”. 

La delegazione 

Match Milan-Cagliari. “Cosa scriveranno domani i giornali? La partita è rinviata per neve? Per pioggia? No, perché anche chi gioca a calcio deve avere a cuore la propria terra, con le sofferenze vissute da centinaia di famiglie, con un prezzo del latte iniquo non riusciamo a vivere. Speriamo che la squadra ci dia davvero ascolto”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop