Cagliari

Cagliari-Udinese, Lopez: "Siamo pronti per questa partita fondamentale"

"Un pareggio? Dobbiamo cercare di vincere, è uno scontro diretto"

Cagliari-Udinese, Lopez:

Di: Marco Orrù


Alla viglia della partita forse più delicata del campionato, quella contro l'Udinese, il tecnico del Cagliari Diego Lopez ha incontrato i giornalisti nella sala stampa di Asseminello per la consueta conferenza.

Ecco le sue parole: "Mancheranno Dessena, Farias e Deiola, oltre a Joao Pedro. Com'è stata la settimana di ritiro? È stata una cosa voluta un pò da tutti, una cosa positiva. Siamo rimasti insieme e abbiano lavorato bene. Arriviamo al meglio alla partita importante di domani. Un pareggio? Dobbiamo cercare di vincere, è uno scontro diretto. Poi, come detto anche altre volte, meglio un punto piuttosto che zero. Domani comunque dobbiamo cercare i punti a tutti i costi. A Verona le occasioni per fare il pari le abbiamo avute, tramite anche giocate importanti. Dobbiamo analizzare le partite con equilibrio, io e il mio staff abbiamo cercato di cogliere tutti gli aspetti. L'Udinese arriva da un momento negativo ma è un problema loro. Dobbiamo essere più bravi, in tutte le circostanze, a cominciare dalle palle inattive. Paura? No, cerchiamo di giocare a calcio. Dobbiamo farci guidare dai ragazzi più grandi".

Due parole sul nuovo Ds: "Dispiace che sia andato via Rossi. Ci siamo trovati bene a lavorare insieme. Nel calcio però queste cose succedono. Ho conosciuto il nuovo Ds già lo scorso anno. E poi in questi giorni. Mi ha fatto una buona impressione. Noi tutti abbiamo la convinzione di salvarci".

Singoli: "Han non ci sarà dal primo minuto ma è convocato. Cigarini? Doveva già giocare a Verona ma poi non ho potuto farlo entrare. Ora è pronto. È un giocatore importante. Ha caratteristiche importanti per noi. Domani di sicuro gioca titolare insieme a Pavoletti e Sau".

Capitolo tifosi: "Li conosco da tanto i tifosi. All'aeroporto è successa una cosa normale, un normale confronto. Sono state scritte cose sbagliate, dentro l'aereo non è successo niente. Mi dispiace sia successo questo. Non è vero niente. Li abbiamo ascoltati una volta scesi dall'aereo. Noi domani cercheremo di dargli anche di più di quel che ci hanno chiesto. È fondamentale per noi".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop