Cagliari

Poste, addetti delle pulizie senza stipendio. Monica Porcedda, Cisl: “Dramma senza fine per i lavoratori”

Ecco la situazione per i lavoratori sardi

Poste, addetti delle pulizie senza stipendio. Monica Porcedda, Cisl: “Dramma senza fine per i lavoratori”

Di: Alessandro Congia


Il dramma dei lavoratori di Manital Idea che operano nell’appalto di Poste Italiane e in altri appalti in tutta Italia, che hanno ricevuto il pagamento della mensilità di luglio solo qualche giorno fà. I lavoratori non ricevono lo stipendio a causa della  crisi economica da parte della Dirigenza di Manital.

Monica Porcedda, segretaria della Fisascat- Cisl dichiara: “Sono sconcertata che una vertenza di queste complessità e dimensione abbia registrato una così grave mancanza da parte di Poste Italiane – dice - che a tutt’oggi non ha ancora attivato le procedure per la rescissione del contratto e non abbia nessuna considerazione verso le lavoratrici e i lavoratori che da mesi prestano il proprio lavoro e servizio senza ricevere lo stipendio, un pagamento diretto come prevede la legge per la responsabilità in solido da parte delle committenti. Nonostante i numerosi incontri, sit-in, manifestazioni fatte ai vari livelli – prosegue la sindacalista Cisl - siamo ancora senza risposte così come servono garanzie per il pagamento delle spettanze arretrate, poste italiane invece di affidare l’appalto ad un altra azienda,   Preferisce lasciare la Manital Idea e far intervenire altre aziende con i propri dipendenti per sopperire alle pulizie dove i lavoratori di Manital non riescono più ad arrivare,  in quanto ci sono lavoratori che per svolgere un ora di lavoro devono farsi anche 80/100 km, e ormai non hanno più le risorse economiche per potersi spostare”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop