Cagliari

Via Podgora e via La Somme, i "lavori" infiniti tra le palazzine popolari. VIDEO

Lo stato dei luoghi è pressoché tale e quale a quello lasciato qualche anno fa, con l’inizio dei lavori delle facciate lasciati poi inesorabilmente a metà

Via Podgora e via La Somme, i

Di: Alessandro Congia


 

Dalle finestre delle palazzine popolari i residenti sono ormai stanchi del “valzer” di politici di turno o cronisti, sebbene lo sfogo e la rabbia sia palese e chiunque lascia trasparire rabbia e amarezza. 

Tra via La Somme, via Podgora, Carnia e Ardenne, la situazione tra le case popolari a San Michele, nei pressi di via Bosco Cappuccio, è davvero paradossale: alcuni edifici sono stati oggetto degli interventi di rifacimento di facciate, con l’eliminazioni dei pericoli dovuti alla caduta di cornicioni e grondaie, tubi di scarico, ma altri aspettano da anni l’attenzione dovuta.

Il “deposito di transenne” denominato dagli abitanti proprio come beffa è ancora lì, nel medesimo posto di sempre, a ‘protezione’ di cadute accidentali di pezzi di cemento dai tetti. Eppure, i soldi ci sono e sono anche tanti, arrivati come finanziamento pubblico ed europeo per il recupero dei rioni popolari.

A San Michele però le promesse non bastano, tra rifiuti sparsi in ogni dove, ‘giardini’ dimenticati e marciapiedi-trappola, le condizioni di vita dei cittadini della zona sono davvero pessime

VIDEO

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop