Politica

Sardegna al voto per due volte nel giro di un mese

No al grande election day. Referendum e amministrative non coincideranno

Sardegna al voto per due volte nel giro di un mese

Di: Redazione Sardegna Live


Non ci sarà un unico grande election day. Le elezioni amministrative che riguardano 160 comuni sardi e il referendum sul taglio dei parlamentari, che chiamerà alle urne tutti i cittadini, non coincideranno. L'ultimo appuntamento si terrà il 20 settembre. Le amministrative potrebbero essere fissate un mese dopo o persino a novembre.

Il voto di settembre coinciderà con quello per il rinnovo dei Consigli regionali di Campania, Liguria, Toscana, Puglia, Veneto e Marche. In quella occasione si terranno anche le suppletive per il Senato nel Nord Sardegna. Glie elettori dovranno indicare il sostituto della senatrice dell'M5s Vittoria Bogo Deledda, morta a marzo.

Le amministrative riguarderanno il 42% dei comuni sardi. Nuoro sarà l'unico capoluogo di provincia. I principali centri, in cui sarà possibile andare al ballottaggio, sono Quartu Sant'Elena, Sestu e Porto Torres.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop