Cagliari

LeU Sardigna: “Rinnovare il contratto agli Oss assunti a tempo determinato”

Lai e Cocco presentano un’interrogazione

LeU Sardigna: “Rinnovare il contratto agli Oss assunti a tempo determinato”

Di: Antonio Caria


I Consiglieri regionali del Gruppo Liberi e Uguali Sardigna Daniele Cocco ed Eugenio Lai hanno presentato una interrogazione sul mancato rinnovo del contratto in scadenza degli Operatori Socio Sanitari  assunti a tempo determinato.

“In questi giorni l’Ats Sardegna – denuncia Cocco – ha inviato una lettera agli Operatori Socio Sanitari assunti con contratto a tempo determinato presso le strutture dell’Assl di Oristano in cui si comunica che i contratti in scadenza non verranno rinnovati. Gli Oss sardi che da anni lavorano nel sistema sanitario regionale con contratti a tempo determinato hanno maturato nel tempo importanti esperienze e formazione con l’acquisizione di specifiche professionalità nei diversi reparti - svolgono in questo periodo fondamentali attività che molto spesso li espone al pericolo di contagio da Coronavirus anche, in alcuni casi, per la mancanza dei necessari dispositivi di protezione” 

I due chiedono al Presidente della Regione e all'Assessore alla Sanità “Se sia opportuno che l’Ats Sardegna, in questo particolare momento di grave crisi sanitaria ed economica, non rinnovi i contratti in scadenza degli Operatori Socio Sanitari assunti a tempo determinato comportando una drammatica situazione economica per lavoratori che ogni giorno svolgono lodevolmente il proprio lavoro mettendo a rischio la propria salute e quella dei loro familiari e se siano al corrente che diverse Assl della regione continuino ad utilizzare del personale interinale anziché attingere dalle graduatorie concorsuali ancora vigenti”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop