Orosei

Coronavirus. Mula (Psd’Az): “Serve un fronte comune fra tutte le forze politiche”

Il Consigliere regionale: “La Sardegna giudicherà l’attuale governo regionale sulla base del coraggio nelle decisioni per il bene della collettività”

Coronavirus. Mula (Psd’Az): “Serve un fronte comune fra tutte le forze politiche”

Di: Antonio Caria


“Spiace che nel mezzo di un’emergenza epocale qualche esponente dell’opposizione tralasci la sostanza dei problemi per dilettarsi in dispute prive di utilità e, talvolta, argomentate in modo sommario. Occorre dunque più chiarezza verso i cittadini in merito ai provvedimenti che la Giunta Regionale sta mettendo in campo, e per i quali, come giustamente sottolineato più volte dal presidente Solinas, è prezioso il contributo di tutte le forze politiche. Un contributo che continueremo a ricercare, nel rispetto dei ruoli e nell’interesse di tutti i Sardi”.

A rimarcarlo, in una nota, è il Consigliere regionale del Partito Sardo d’Azione, Franco Mula che risponde alle ultime uscite dei gruppi di opposizione.

“Mi preme sottolineare – aggiunge – che occorre una maggiore precisione sui temi trattati, e in particolare sulle risorse destinate al sostegno economico per l’economia sarda in emergenza. In primo luogo, occorre sottolineare che la Regione sta operando per anticipare con la Cassa Depositi e Prestiti le risorse individuate nell’accordo con lo Stato. Non deve sfuggire ai colleghi dell’opposizione la distinzione tra mutuo e prestito obbligazionario. Riguardo alla rimodulazione dei fondi comunitari, è già in atto con il Governo un dialogo finalizzato a concordare la rimodulazione e l’utilizzo di spese correnti. Queste sono alcune delle basi sulle quali si sta lavorando e sulle quali continueremo a cercare il dialogo con tutta la politica sarda. L’ulteriore passaggio in Conferenza dei Capigruppo, prima di portare il provvedimento al voto del Consiglio, e’ la prova di una reale volontà di unione e di condivisione del pacchetto economico predisposto dalla Giunta”.

“La ricerca ossessiva della polemica a tutti i costi e l’animosità di una ristretta fazione, che si mostra sempre più propensa a rinunciare al dialogo per preferire la polemica sterile, non incrinerà la nostra linea di apertura e di dialogo con tutte le forze politiche presenti in Consiglio Regionale. Nella riunione di ieri, la Giunta ha dato un ulteriore concreto segnale: la sospensione di tutte le procedure di recupero crediti e di pagamento relativi a debiti nei confronti della Regione. Queste sono le risposte che vogliamo dare giorno per giorno ad una Sardegna che – conclude Mula – giudicherà l’attuale governo regionale sulla base del coraggio nelle decisioni per il bene della collettività”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop