Cagliari

Cagliari. Parte la sperimentazione per monopattini e segway elettrici

Via libera della Giunta nei prossimi giorni. Truzzu: “Evitano di inquinare l’aria”

Cagliari. Parte la sperimentazione per monopattini e segway elettrici

Di: Antonio Caria


Partirà nei prossimi giorni la sperimentazione dei monopattini e dei segway elettrici.

“Cagliari è pronta ad accogliere altri due mezzi di mobilità - ha annunciato il sindaco Paolo Truzzu - che evitano di inquinare l’aria e allo stesso tempo di disporre di mezzi di trasporto sostenibili per andare a scuola o a lavoro: il monopattino elettrico e il segway”, queste le parole del Sindaco Paolo Truzzu.

Le regole prevedono il rispetto per l’utilizzo dei monopattini (potenza nominale massima di 500 W) e dei segway (entrambi dovranno essere dotati di segnalatore acustico), nelle piste ciclabili, nelle cosiddette “zone 30”, nelle quattro zone Ztl dei quattro quartieri storici (Stampace, Villanova, Castello e Marina) e nelle aree pedonali, mentre sarà vietato nei marciapiedi.

Il via libera arriverà nei prossimi giorni dalla Giunta comunale “Dopodiché – ha aggiunto l’assessore Alessio Mereu – il Servizio Mobilità potrà emanare un’ordinanza attuativa e quindi posizionare l’apposita segnaletica”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop