Roma

Manitalidea. Deidda (Fdi): “Nessuna risposta dal Governo”

Il Deputato sardo: “Piena solidarietà agli addetti alle pulizie di Poste”

Manitalidea. Deidda (Fdi): “Nessuna risposta dal Governo”

Di: Antonio Caria


“Sul caso dei lavoratori delle pulizie degli uffici postali di Cagliari, Oristano e del sud della Sardegna, che stamattina scendono nuovamente in piazza, anche il nuovo Governo non sta dando una risposta a quanto già chiesto dal sottoscritto con una interrogazione oramai mesi fa”.

Sono queste le parole pronunciate dal Deputato sardo di Fratelli d’Italia, Salvatore Deidda, che aggiunge: “Abbiamo scoperto che lo stesso Governo è parzialmente responsabile della situazione economica della società Manital visto che i Ministeri devono alla stessa, attualmente in amministrazione controllata, ben 17 milioni”.

“Ribadisco  prosegue Deidda – la mia piena solidarietà agli addetti alle pulizie di Poste, sono già sceso in piazza con loro e ho promesso di impegnarmi a far luce sulla vicenda. Con il collega Andrea Delmastro Delle Vedove e gli altri componenti del gruppo di Fratelli d’Italia abbiamo chiesto al Governo di intervenire, denunciando la responsabilità parziale di quanto sta accadendo ma nessuno ancora ci da una risposta tranne l'ennesimo tavolo di crisi”.

“Visto che Poste Italiane è controllata dalla Cassa Depositi – conclude – può pagare direttamente i lavoratori per le spettanze dovute dalla società Manital come già sta facendo la Regione Piemonte; il Governo, invece, dovrebbe affrettarsi a pagare i suoi debiti”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop