Porto Torres

Forcillo (M5S): “Salvini la smetta di illudere i cittadini, perché gli sbarchi non finiranno”

Il candidato pentastellato alle europee: “Cambiamo il Regolamento di Dublino. Nessun Stato membro deve essere più lasciato da solo”

Forcillo (M5S): “Salvini la smetta di illudere i cittadini, perché gli sbarchi non finiranno”

Di: Antonio Caria


“Salvini tu invochi Dio, ma respingi il fratello mio. Il nostro dovrebbe essere un paese rispettoso di tutte le culture e di tutte le religioni. Ma un rosario non può e non deve essere strumento di propaganda”.

È quanto dichiara in una nota il candidato alle europee del Movimento Cinque Stelle, Donato Forcillo, che aggiunge: “Quanto detto e fatto dal Ministro della paura sul palco a Milano nei giorni scorsi, è l'ennesimo episodio di una campagna elettorale portata avanti dalla Lega a suon di slogan a discapito degli Italiani”.

“Salvini la smetta di illudere i cittadini – queste ancora le sue parole – , perché gli sbarchi non finiranno. Gli sbarchi ci saranno fino a che una vecchia classe politica cieca e sorda ai veri problemi delle persone, si rivolgerà alla pancia dei cittadini, ampliando la paura verso gli ultimi”.

“Se si invoca Dio per accaparrare voti – ha sottolineato Forcillo –, e poi si rimanda in mezzo al mare chi, per la fede in Dio viene perseguitato nel proprio Paese, qualche domanda dobbiamo pur porcela sull’etica e morale di questi uomini”.

“Parliamo di cose concrete – ha concluso –: cambiamo il Regolamento di Dublino, permettendo così un equo sostegno dei migranti nei vari paesi europei. Nessun Stato membro deve essere più lasciato da solo. Garantiamo così a tutti i nostri fratelli nel mondo una vita dignitosa”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop