Politica

Continuità marittima, Pd in pressing sulla Giunta: presentata interrogazione

Il consigliere regionale Piero Comandini si domanda "quale iter e tempistica intenda seguire" l'assessore Todde "per far sì che alla Sardegna venga garantito il diritto alla mobilità"

Continuità marittima, Pd in pressing sulla Giunta: presentata interrogazione

Di: Giammaria Lavena


A quattro giorni dall'interruzione del collegamento Tirrenia tra Cagliari, Arbatax e Civitavecchia il Pd ha presentato un'interrogazione con primo firmatario il consigliere regionale Piero Comandini, che si rivolge all'assessore dei Trasporti Giorgio Todde per capire "quale iter e tempistica intenda seguire per far sì che alla Sardegna venga garantito il diritto alla mobilità". 

Secondo Comandini, "il governo regionale dovrebbe attivare immediatamente una interlocuzione con il ministero dei Trasporti per affermare, prima di tutto, che alla Sardegna debba essere garantita la continuità territoriale, e predisporre un bando unico su tutti i collegamenti da e per l'Isola che garantisca certezza dei servizi tutto l'anno per passeggeri e merci con un regime tariffario adeguato". 

"L'obiettivo - spiega il consigliere - deve essere quello di attuare un modello di continuità più moderno che garantisca condizioni equivalenti rispetto a quelle riscontrabili per collegamenti analoghi sulla terra ferma". 

"E poi - conclude l'esponente dem - oggi più che mai è necessario un intervento risolutivo nel settore dei trasporti, in questa fase di rilancio economico post pandemia gli investimenti dovrebbero garantire misure di modernizzazione nel sistema dei trasporti e garantire servizi agevoli e vantaggiosi per i cittadini delle aree insulari, gli emigrati e i turisti".

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop