Cagliari

Salvini a Cagliari: "Il candidato? La scelta spetta ai sardi"

"Zedda a casa", droga Satta "Fatti e persone che non conosco". Scontri fra sostenitori e contestatori

Di: Francesca Melis


Un’accoglienza calorosa quella che Cagliari ha riservato al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini.

Il ministro, prima di entrare nella sede del Partito Sardo d’Azione, dove ha incontrato la stampa, ha voluto salutare le diverse persone che si sono riversate in via Regina Margherita per rinnovargli il loro sostegno e stima.

Interpellato sulla scelta del candidato governatore della coalizione di centrodestra in Sardegna, Salvini non ha sciolto le riserve: "La scelta spetta ai sardi". E alla domanda relativa all'inchiesta per traffico di droga che coinvolge il consigliere regionale del Psd'Az Giovanni Satta ha risposto piccato: "Non fatemi parlare di fatti e persone che non conosco". Sul sindaco di Cagliari Zedda, invece, riporta le parole rivoltegli da un gruppo di sostenitori in strada: "Mandiamolo a casa".

Confronto decisamente acceso, all'esterno, fra contestatori e sostenitori del leader della Lega (video sotto). 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop