Nel Mondo

Allarme Covid-19 a Hong Kong. Ospedali a rischio collasso

La governatrice Carrie Lam avvisa: "Siamo sull'orlo di un focolaio di comunità su larga scala"

Allarme Covid-19 a Hong Kong. Ospedali a rischio collasso

Di: Giammaria Lavena


La terza ondata di contagi da Covid-19 ad Hong Kong rischia di mettere la città in ginocchio. Il sistema ospedaliero potrebbe addirittura "collassare" con l'impennata dei casi.

A lanciare l'allarme la governatrice Carrie Lam che, invitando a restare a casa, ha spiegato che la città si trova "sull'orlo di un focolaio di comunità su larga scala". Quest'oggi sono entrate in vigore le nuove norme anti pandemia, tra cui l'uso delle mascherine obbligatorio e la chiusura dei ristoranti.

Hong Kong, che aveva affrontato bene la pandemia nelle battute iniziali, continua a registrare più di 100 contagi al giorno, quando meno di un mese fa la media giornaliera era sotto le dieci unità.

Il capo dell'esecutivo Mathhew Cheung, negli scorsi giorni ha dichiarato che "la situazione epidemica è estremamente grave a Hong Kong". Anche strutture sportive, palestre e saloni di bellezza sono stati chiusi.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop