Nel Mondo

Ritirata la maglia di Gianna, Vanessa Bryant: "Dio quanto mi manchi"

"Avrei voluto che fossi qui fino al mio ultimo respiro"

Ritirata la maglia di Gianna, Vanessa Bryant:

Di: Redazione


Sono trascorsi dieci giorni da quella terribile tragedia, da quando Vanessa Bryant ha perso il marito Kobe e la figlia Gianna, soprannominata Gigi, nello schianto dell'elicottero in California.

Su Instagram Vanessa ha postato delle foto e dei video della cerimonia tenuta alla Harbour Day School durante la quale è stata ritirata la maglia n° 2 della figlia tredicenne.

“La mia Gianna. Dio quanto mi manchi. Sono stata così fortunata ad alzarmi e vedere il tuo splendido viso e fantastico sorriso per 13 anni. Avrei voluto che fossi qui fino al mio ultimo respiro. Mamma ti ama fino alla luna e ritorno. Infinito più 1”.

Kobe e Vanessa si sono sposati nel 2001: lui aveva 22 anni, mentre lei 18 anni.

Dal loro amore sono nate quattro figlie Natalia, di 17 anni, Gigi di 13, Bianka, 3 e Capri di 7 mesi.

“Mia Gigi, ti voglio bene! Mi manchi – scrive Vanessa -. Hai insegnato a tutti che nessun atto di gentilezza è mai troppo piccolo. La mamma è e sarà per sempre orgogliosa di te”.

La moglie del campione di basket posta anche la foto del marito accompagnato da un ricordo: “Mi manca quando mi dicevi Buongiorno principessa”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop