Beirut

Italiano ucciso dall'Isis in Siria: combatteva coi curdi contro i jihadisti

Il crociato fiorentino Lorenzo Orsetti, 33 anni, sarebbe stato assassinato durante una battaglia a Baghuz

Italiano ucciso dall'Isis in Siria: combatteva coi curdi contro i jihadisti

Di: Redazione Sardegna Live


L'Isis ha pubblicato la fotografia dei documenti di un italiano, Lorenzo Orsetti, fiorentino 33enne, dichiarando di averlo ucciso durante una battaglia a Baghuz, in Siria. Il giovane toscano sarebbe stato assassinato in un'imboscata. La notizia della morte è stata confermata da fonti di sicurezza italiane.

L'Isis ha diffuso anche la foto del cadavere di quello che viene descritto come "il crociato italiano Lorenzo Orsetti". L'immagine, pubblicata sui social network da Aamaq, piattaforma di notizie legata all'Isis, mostra il viso e parte del busto della vittima, a terra. Accanto al volto appaiono le punte di due scarponi militari, probabilmente indossati dai combattenti autori dell'immagine.

Orsetti combatteva al fianco delle milizie curde Ypg, legate al Pkk turco, contro i jihadisti dello Stato islamico. Era stato di recente intervistato da media italiani come un combattente volontario italiano a fianco dei curdi contro l'Isis.

Orsetti si trovava a Baghuz dove è in corso la battaglia contro la resistenza dell'Isis.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardiniaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop