Nassiria

Fiamme devastano ospedale Covid in Iraq: 52 morti e 22 feriti

L'unità Covid dell'ospedale è stata devastata dall'incendio, interrogati direttore dell'ospedale e capo della Protezione civile

Fiamme devastano ospedale Covid in Iraq: 52 morti e 22 feriti

Di: Giammaria Lavena


E' di almeno 52 il numero dei pazienti morti a seguito dell'incendio che ha devastato ieri l'unità Covid di un ospedale di Nassiriya, nel sud dell'Iraq. Altri 22 sono invece rimasti feriti, come  reso noto dalle autorità locali. Due mesi e mezzo fa una tragedia simile aveva fatto più di 80 vittime in un ospedale di Baghdad.

L'unità Covid dell'ospedale Al-Hussein travolto dalle fiamme aveva 70 posti letto. Il primo ministro Mustafa al-Kazimi ha convocato urgentemente nella notte ministri e funzionari della sicurezza per "esaminare le cause e le conseguenze dell'incendio". 

Il direttore dell'ospedale e il capo della Protezione civile della provincia di Dhi Qar, da cui dipende la città di Nassiriya, sono stati interrogati dalla polizia.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop