Decimomannu

Decimomannu. Scippavano donne per strada: arrestati due 28enni di Villasor

Uno dei due si trovava già agli arresti domiciliari

Decimomannu. Scippavano donne per strada: arrestati due 28enni di Villasor

Di: Giammaria Lavena


Ieri a Decimomannu, i carabinieri della locale Stazione, unitamente a quelli dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Iglesias, hanno tratto in arresto due 28enni di Villasor, disoccupati con precedenti denunce a carico, per il reato di furto con strappo (scippo) in concorso. Uno dei due era ed è tutt'ora sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, e dovrà dunque rispondere anche del reato di evasione.

I due si erano resi responsabili di uno scippo consumato e uno tentato, entrambi commessi a Uta, rispettivamente ai danni di un'81enne pensionata del posto, alla quale era stata portata via con violenza una borsa contenente la somma contante di 38 euro, e di una 61enne casalinga, anche lei di Uta, alla quale i due avevano tentato di asportare il proprio portafoglio con analoghe modalità, senza riuscirvi. 

I malviventi, a seguito di immediate ricerche, sono stati intercettati e bloccati a Decimomannu a bordo della loro autovettura. La refurtiva è stata interamente recuperata e restituita alla proprietaria.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop