Cagliari

Carceri sarde, Polizia Penitenziaria al collasso. I sindacati: “Manca anche il vestiario”

Una comunicazione del Sappe, Osapp, Uil-Pa Polizia Penitenziaria, PP, Sinappe, Cisl, Cnpp e Cgil inviata al Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Bernardo Petralia e al Provveditore della Sardegna, Maurizio Veneziano

Carceri sarde, Polizia Penitenziaria al collasso. I sindacati: “Manca anche il vestiario”

Di: Alessandro Congia


Una lettera delle sigle Sappe, Osapp, Uil-Pa Polizia Penitenziaria, PP, Sinappe, Cisl, Cnpp e Cgil inviata al Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Bernardo Petralia e al Provveditore della Sardegna, Maurizio Veneziano, con l’oggetto Sardegna, mancata consegna vestiario personale di Polizia Penitenziaria.

Ecco la missiva: “Facendo seguito alla precedente richiesta da parte delle scriventi Organizzazioni Sindacali – si legge - sollecitiamo un intervento urgentissimo per fare in modo che il vestiario assegnato al personale di Polizia Penitenziaria ed inspiegabilmente in giacenza presso il Sadav venga immediatamente spedito in regione. Attualmente un numero sempre piu’ elevato di personale è costretto ad utilizzare tute operative e divise logore fornendo un immagine di un Corpo di Polizia indecorosa ed indegna per usare eufemismi. Riteniamo sia inaccettabile che l’Amministrazione rimanga pertanto inerte davanti ad una simile situazione e chiediamo quindi un immediato intervento per fare in modo che il vestiario venga al piu’ presto spedito ed assegnato” – concludono i sindacati  Sappe, Osapp, Uil-Pa Polizia Penitenziaria, PP, Sinappe, Cisl, Cnpp e Cgil. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop