Quartu Sant'Elena

Bomba in Comune a Quartu, un 70enne in manette

Esplosivi e armi sequestrati in casa sua

Bomba in Comune a Quartu, un 70enne in manette

Di: Redazione Sardegna Live


Un 70enne di Quartu Sant'Elena è stato arrestato dalla polizia. E' sospettato di essere il responsabile dell'attentato dinamitardo risalente alla notte fra il 21 e il 22 ottobre scorsi, quando una bomba esplose nei pressi del palazzo comunale alla vigilia del primo turno delle elezioni amministrative.

Vetrate e tapparelle del municipio di via Venezia riportarono alcuni danni.

Le manette sono scattate dopo che nell'abitazione del pensionato sono stati sequestrati sei tubi esplosivi, quattro detonatori, quattro fucili a canne mozze, una carabina, due "tubi fucile", 250 cartucce per fucile e pistola, più di 400 grammi di cocaina e oltre dieci chili di hashish in panetti. Il materiale verrà analizzato dai Ris di Roma.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop