Cagliari

Chiude il Pronto Soccorso del Marino: urgenze traumatologiche e ortopediche al Brotzu e Policlinico

Ecco le novità fino al termine dell’emergenza sanitaria in corso, decise dall’azienda Ats Sardegna di concerto con Brotzu e "Duilio Casula" (AoU)

Chiude il Pronto Soccorso del Marino: urgenze traumatologiche e ortopediche al Brotzu e Policlinico

Di: Alessandro Congia


Alle ore 14 di oggi, sabato 21 novembre 2020, chiude il Pronto Soccorso dell’ospedale Marino di Cagliari, in via provvisoria, fino al termine della emergenza sanitaria in corso. Lo ha stabilito l’Ats Sardegna, di concerto con le direzioni sanitarie del Brotzu via Peretti e “Duilio casula” Monserrato: i pazienti con urgenze traumatologiche e ortopediche dovranno accedere al Pronto Soccorso dell’ospedale Brotzu e del Policlinico di Monserrato. Con questa operazione le altre patologie avranno ospedali Covid free per i pazienti che arrivano con altre patologie.

Sono 66 i pazienti Covid che nei prossimi giorni saranno trasferiti dagli altri ospedali della Sardegna al Presidio ospedaliero Marino, in modo da garantire, percorsi No Covid per i pazienti che hanno altre patologie ricoverati nelle diverse strutture.

“L’apertura di un secondo Covid Hospital nella città di Cagliari, consentirà di garantire le cure a tutti i pazienti affetti da altre patologie, in altri presidi, in sicurezza. Questa importante operazione è stata portata a compimento Grazie a un tavolo Inter forze tra Ats, azienda Brotzu e Aou” - ha sottolineato il dottor Sergio Marracini, direttore Santissima Trinità e Ospedale Marino”

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop