Sassari

Sassari. Covid, il sindaco Campus: “Preoccupato per il disordine che si continua a osservare"

Natale a rischio. Novantuno sanzioni in due giorni

Sassari. Covid, il sindaco Campus: “Preoccupato per il disordine che si continua a osservare

Di: Redazione Sardegna Live


"L'obiettivo è di evitare altre restrizioni per il periodo natalizio", ma il comportamento di tanti sassaresi non sta piacendo al sindaco Gian Vittorio Campus "preoccupato per il disordine che si continua a osservare".

In due sere, venerdì e sabato, gli agenti del Comando di via Carlo Felice hanno emesso 89 sanzioni, a cui se ne aggiungono altre due domenica. Ancora una volta tra i multati ci sono molti ragazzi giovani e minorenni che hanno creato assembramenti (spesso senza mascherina) nel piazzale davanti al Palazzo della Provincia: cinque venerdì sera e ventidue sabato, in quattro diversi gruppi. Tutto il territorio comunale è stato sottoposto ai controlli, che nel fine settimana sono stati ulteriormente rafforzati.

Secondo l’ultimo aggiornamento, le persone attualmente positive a Sassari sono 529, di cui 31 ricoverate in ospedale.

“Tutti devono far sì che la situazione si normalizzi – ha detto il primo cittadino in conferenza stampa -. Sassari è in condizioni peggiori rispetto a quasi tutta l'isola, Nuoro esclusa".

Un cambiamento che deve interessare “gli esercenti che non rispettano le misure anti-assembramento, i commercianti che eludono orari e giorni di chiusura, i giovani che non vanno a scuola e si incontrano nei bar e nelle piazze ai cittadini che devono denunciare le infrazioni”.

Ovviamente "sarebbe assurdo chiudere tutti i bar per colpa di chi non rispetta le regole, ma i dati e i comportamenti cui si assiste ci inducono a valutare anche scelte drastiche".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop