In Sardegna

Usmanov, il magnate russo che ha donato mezzo milione alla Regione

Un aiuto per combattere l'emergenza Covid, è il 67° uomo più ricco del pianeta. Il messaggio a Solinas: "Grato a te e a tutti i sardi per l'accoglienza che mi riservate da 30 anni"

Usmanov, il magnate russo che ha donato mezzo milione alla Regione

Di: Giammaria Lavena


Un gesto inaspettato quanto gradito. Alisher Usmanov, magnate russo, ha donato mezzo milione di euro alla Regione per combattere l'emergenza coronavirus. L'imprenditore, particolarmente affezionato alla nostra isola, ha scritto un messaggio al governatore Christian Solinas. 

"Signor presidente - scrive Usmanov - sono grato a te e a tutti i residenti in Sardegna per la calorosa accoglienza che da circa 30 anni ricevo in questa bellissima isola, compreso il momento presente. Il mio umile contributo è il minimo che posso fare per chi è colpito dalla pandemia e per chi la combatte altruisticamente in Sardegna. Con tutto il cuore dono altri 500 mila euro per aiutare il governo della Sardegna in questa nobile causa". 

"Vi chiedo di utilizzare questi soldi per un programma per sviluppare e attuare misure volte a proteggere la salute e la vita dei vostri compatrioti", conclude il generoso magnate. Secondo la classifica della rivista Forbes, Usmanov è il sessantasettesimo uomo più ricco al mondo, con un patrimonio personale di 14 miliardi di dollari.

Foto Facebook Consorzio Costa Smeralda

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop