Cagliari

Covid, ristoratori e gestori dei locali hanno “apparecchiato” in piazza Del Carmine: “Siamo disperati”

Rabbia, disperazione, assieme a ConfCommercio e alle associazioni di categorie, ci sono tantissimi addetti ai lavori ridotti sul lastrico

Covid, ristoratori e gestori dei locali hanno “apparecchiato” in piazza Del Carmine: “Siamo disperati”

Di: Alessandro Congia


Eccoli, tutti insieme, con mascherine rigorosamente indossate, che coprono il loro sorriso, con la loro disperazione ”apparecchiata” in piazza Del Carmine. Sono loro, l’esercito di ristoratori, gestori di locali e maestranza sul lastrico, dopo le nuove direttive imposte dal Dpcm.

A Cagliari, da tutta l’Isola, (Sassari, Oristano, Nuoro), in centinaia a manifestare, con la loro presenza, una situazione davvero molto difficile che grava sul conto economico di altrettante aziende che faticano già di per se ad andare avanti e che rischiano di chiudere definitivamente le serrande. Presente in città, anche il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, Emanuele Frongia di Fipe ConfCommercio, oltre ad Alberto Bertolotti (Presidente ConfCommercio) e forze dell'ordine. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop