Cagliari

Incastrato dalle impronte digitali per un furto in una abitazione: pregiudicato finisce in cella

Ecco di chi si tratta

Incastrato dalle impronte digitali per un furto in una abitazione: pregiudicato finisce in cella

Di: Alessandro Congia


Stamattina a Cagliari, i Carabinieri della “Squadra Catturandi” del Nucleo Investigativo, hanno rintracciato e tratto in arresto Thomas Sotgia, 26enne cagliaritano, operaio, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, in esecuzione di un ordine per la carcerazione datato 19 giugno 2020, trasmesso ai militari dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari - Ufficio Esecuzioni Penali - dovendo egli espiare la pena di mesi 8 di reclusione per un furto in abitazione, scoperto dai Ris di Cagliari mediante comparazione dattiloscopica, reato commesso in Cagliari nel 2005.

I militari cercavano l’uomo da diversi mesi ma non erano mai riusciti a rintracciarlo, sino a ieri. Dopo la notifica del provvedimento, la conduzione in caserma e il fotosegnalamento, l’arrestato è stato tradotto alla casa di reclusione di Uta.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop