Olbia

Oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, scattano le manette

Un giovane molestava i clienti di un bar, l'intervento della polizia ha scatenato una violenta reazione

Oltraggio, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, scattano le manette

Di: Redazione Sardegna Live


Nei giorni scorsi gli agenti del Commissariato di Olbia sono intervenuti nel centro di Olbia presso un bar, dove era stata segnalata una persona molesta.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un giovane con un cane di grossa taglia che molestava i clienti dell’esercizio commerciale.

Alla vista degli agenti, il ragazzo si è scagliato con violenza contro di loro, che con non poca fatica sono riusciti ad immobilizzarlo e a farlo salire sull’auto di servizio. L’azione violenta dell’uomo si è protratta anche durante il tragitto verso il Commissariato. Il ventottenne ha danneggiato con calci e pugni l’autovettura e ha tentato di aggredire l’autista, tanto da rischiare di causare un incidente stradale.

Il cittadino tedesco, con precedenti per reati contro la persona, è stato tratto in arresto per oltraggio, resistenza, violenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria che, dopo averne convalidato l’arresto ha disposto l’obbligo di firma presso il Commissariato di Olbia.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop