Cagliari

Cagliari. Falso allarme per il presunto pacco bomba in via Biasi

Una busta di carta sospetta con all'interno una scatola alla quale erano agganciati dei fili elettrici è stata lasciata questa mattina davanti alle poste. I controlli degli artificieri non hanno però rilevato niente di pericoloso

Cagliari. Falso allarme per il presunto pacco bomba in via Biasi

Di: Giammaria Lavena


Si è rivelato un falso "allarme bomba" quello di questa mattina davanti all'ufficio postale di via Biasi a Cagliari, quando qualcuno ha appoggiato una busta di carta per terra, vicino a una delle vetrine delle poste.

All'interno sono state rinvenute due bottiglie d'acqua e una scatola di cartone, alla quale era agganciato, fissato con del nastro adesivo, un filo elettrico attorcigliato collegato allo spinotto per un caricabatteria d'auto.

L'involucro è stato notato da alcuni dipendenti dell'ufficioche hanno subito lanciato l'allarme. Sul posto sono giunti gli agenti della squadra volante, con il dirigente Massimo Imbimbo, gli artificieri e la scientifica. La zona è stata delimitata da transenne e le persone allontanate.

Gli artificieri, per l'apertura del misterioso pacco, hanno eseguito sul posto una radiografia, venendo a scoprire che dentro la scatola non c'era niente di "esplosivo", ma solo due bottiglie piene presumibilmente di acqua. 

Adesso sono in corso le indagini da parte della Digos della Questura, per capire chi ha lasciato il falso pacco bomba davanti alle poste e perché. Sul posto anche i Vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop