Cagliari

Furti di mutandine e reggiseni: stalker individuato dai carabinieri

Aveva preso di mira una 28enne cagliaritana, lasciandole anche biglietti con frasi volgari

Furti di mutandine e reggiseni: stalker individuato dai carabinieri

Di: Redazione Sardegna Live


E' stato individuato dai carabinieri della Stazione di Pirri dopo settimane di indagini Gianmauro Cardia, 40enne di Monserrato. Per lui è scattata la denuncia per atti persecutori, furto e molestie sessuali. Secondo le indagini, infatti, avrebbe preso di mira una 28enne cagliaritana rubandole della biancheria intima da un balcone e indirizzandole messaggi dal contenuto volgare e con pesanti riferimenti sessuali.

Quando i militari si sono presentati a casa sua, avrebbero rinvenuto in camera da letto 28 mutandine e un reggiseno.

La serie di episodi sarebbe iniziata a giugno per proseguire fino ai giorni scorsi. Per Cardia, al momento in stato di libertà, potrebbero presto scattare provvedimenti a tutela della vittima.  

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il disoccupato avrebbe notato la 28enne in strada, rintracciandola poi su Facebook e individuando la sua abitazione a Pirri. Successivamente si sarebbero recato più volte nei pressi dell'appartamento: a fine giugno, a metà luglio e ancora a settembre. I carabinieri sono riusciti a risalire a Cardia grazie anche ad alcune immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza della zona, che in una circostanza specifica avevano ripreso lo stalker in volto.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop