Porto Torres

Tutto pronto per il Nautic event 2024 a Porto Torres

L'appuntamento è da venerdì 14 a domenica 16 giugno sotto la Torre Aragonese

Tutto pronto per il Nautic event 2024 a Porto Torres

Di: Redazione Sardegna Live


La nautica deve rappresentare un elemento di crescita e sviluppo territoriale. Una filiera che può innescare processi virtuosi trasversali tra comparti, nel momento in cui si attivano iniziative di sistema. Anche nell'edizione 2024 il Nautic Event avrà questo obiettivo da raggiungere e rafforzare. Ad iniziare dalla portualità, attraversando tutta l’Isola coinvolgendo tutti i sistemi e le filiere. Sarà un evento nel quale ci sarà spazio per tutto quello che la Sardegna è in grado di offrire in un’ottica integrata di sviluppo: dal turismo alle eccellenze enogastronomiche passando per il sistema dell'accoglienza e la visione di nuovi utilizzi delle aree che possono essere destinate allo sviluppo della nautica. 

Assonautica Nord Sardegna punterà anche quest'anno a Porto Torres da venerdì 14 a domenica 16 giugno, sotto la Torre Aragonese - con inaugurazione alle 10:30 - a promuovere l’offerta turistica integrata regionale partendo dalle coste per giungere fino all’interno. Per scoprire il territorio in un percorso lungo il quale poter apprezzare cultura, tradizioni, ambiente, cibo capaci di rappresentare al meglio la Sardegna che non si conosce e che generalmente si trova fuori dai circuiti turistici più noti. 

"Nautic Event Sardegna 2024", renderà protagonisti della promozione turistica tutte le marine che insieme ai partner locali saranno in grado di accompagnare i diportisti lungo itinerari tematici, incuriosendoli ed affascinandoli. In un programma denso di eventi che si potrà conoscere meglio su www.nauticevent.it.

Per un obiettivo di estremo interesse, sostenere il percorso di costruzione della destinazione Sardegna per il turismo nautico. Interfacciando la domanda turistica diportistica con tutti i soggetti che operano nell'intero territorio regionale e che concorrono alla creazione di numerosi prodotti turistici fruibili in differenti aree territoriali. L'elemento cardine sarà perciò quello di trasmettere e capillarizzare il messaggio tra i diportisti, relativo all’offerta turistica presente in territori che superano i confini delle marine e dei porti turistici. Il “Nautic Event 2024” in questo senso non sarà una vetrina: si dimostrerà un utile strumento di divulgazione e di confronto operativo finalizzato alla conoscenza del territorio regionale e della sua articolata offerta di servizi presenti nell'Isola.

"L'azione del Nautic Event non si esaurirà qui. Anzi. L'evento è pensato come format esportabile e riproducibile anche in contesti fieristici.- sottolinea il presidente di Assonautica nord Sardegna, Giovanni Conoci-  Nell' offerta turistica che si intende rappresentare continueranno, infatti, ad essere valorizzati e promossi, la componente culturale, archeologica, etnografica insieme alle eccellenze delle produzioni tipiche locali. Oltre ad incontri che abbiano come focus i temi strategici di sviluppo del settore."

Il “Nautic Event Sardegna 2024” è un'azione di marketing territoriale organizzata da Assonautica nord Sardegna che può contare sul sostegno concreto della Camera di Commercio di Sassari con il programma Salude&Trigu che inserirà numerosi protagonisti dell’estate che sta per iniziare. Insieme del Comune di Porto Torres, Consorzio industriale provinciale di Sassari, Parco dell'Asinara, Capitaneria di Porto Torres e Autorità di sistema portuale del mare di Sardegna.

Saranno numerose le attività che caratterizzeranno i tre giorni della manifestazione, attraverso la creazione di un percorso espositivo e narrativo dell'offerta integrata mediante la creazione di postazioni che esporranno le proposte di macro aggregati territoriali, in cui le marine in partnership con gli operatori dei vari territori saranno i protagonisti e i promoter del racconto del territorio. Con testimonial come il velista Andrea Mura, ospiti del settore, dibattiti, incontri e spettacoli. Pensando allo sviluppo del territorio, ma anche alla tutela ambientale, elementi rafforzati anche dal press tour che ha preso il via proprio oggi e durerà due giorni alla scoperta del nord ovest.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop