Carbonia

Ladro di auto fermato dai carabinieri dopo un inseguimento

Rocambolesca fuga per le vie della città, poi l'arresto

Ladro di auto fermato dai carabinieri dopo un inseguimento

Di: Redazione Sardegna Live


Nella serata di ieri i carabinieri della Stazione di San Giovanni Suergiu e del Norm della Compagnia di Carbonia hanno arrestato il 47enne Roberto Orrù, residente in città e già noto alle forze dell'ordine, indiziato del reato di furto aggravato continuato.

Nel pomeriggio il giovane, dopo aver rubato un'auto regolarmente parcheggiata in via Dalmazia, avrebbe dato vita ad una rocambolesca fuga per le vie della città, dapprima tamponando una Jeep in transito in via Logudoro, dal cui conducente è stato fotografato con il cellulare, e poi abbandonando il veicolo rubato in via Oristano.

Il 47enne avrebbe poi rubato un'altra auto in sosta, abbandonata dopo essersi allontanato dal centro di Carbonia, sperando di averla fatta franca. I carabinieri, immediatamente allertati dai passanti, hanno rinvenuto la seconda auto abbandonata all'ingresso del comune di San Giovanni Suergiu. I militari avrebbero poi riconosciuto e arrestato il fuggitivo dopo averlo individuato mentre percorreva a piedi le vie del centro.

Durante la perquisizione personale, i militari avrebbero rinvenuto addosso all'Orrù il bancomat e altri effetti personali riconducibili ai proprietari delle due auto rubate. Il 28enne è stato arrestato con l'accusa di furto aggravato continuato e denunciato per guida senza patente. Nella mattinata odierna è stato processato per direttissima, il giudice ha convalidato l'arresto senza l'applicazione di misure.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop